integratori antiage: funzionano?

Gli integratori antiage (o antiaging) stanno attirando in maniera sempre più consistente l’attenzione di chi si rivolge alla nutraceutica per prevenire i segni del tempo e mantenere intatta la vitalità della pelle e dell’organismo, anche con il passare degli anni.

Con l’avanzare dell’età, il corpo subisce inevitabili cambiamenti fisiologici: la pelle perde elasticità e le ossa possono indebolirsi, con inevitabili ripercussioni anche sull’umore della persona.

Tuttavia, la scienza moderna offre una varietà di integratori formulati per contrastare questi effetti e promuovere una vita attiva e sana.

La domanda che ci poniamo oggi è: questi integratori antiage funzionano davvero? Cerchiamo di fare chiarezza.

Cosa sono gli integratori antiage?

Gli integratori antiage contengono (solitamente) una combinazione di vitamine, minerali, antiossidanti o altre sostanze nutritive che supportano il metabolismo cellulare, riducono lo stato infiammatorio dell’organismo e migliorano la salute generale.

Tra i più noti e presenti già da molti anni sul mercato vi sono:

  • il coenzima Q10
  • il resveratrolo
  • gli omega-3
  • alcune vitamine come il gruppo B, la C, la E e la D

Ognuno di questi nutrienti ha proprietà specifiche che contribuiscono a mantenere il corpo e la mente in condizioni di salute.

L’uso di integratori antiage, infatti, non è solo una questione estetica. Sebbene la maggior parte delle ricerche sia per integratori anti age per il viso, la visione attuale di chi lavora in questo campo prevede un approccio integrato alla salute di tutto il corpo che mira a migliorare la qualità della vita, sostenendo il benessere fisico e mentale.

Affrontare il processo di invecchiamento con un’adeguata integrazione nutrizionale può offrire significativi benefici, permettendo a chiunque di vivere pienamente ogni fase della vita con energia e vitalità.

Integratori alimentari antiage

Gli integratori alimentari antiage più diffusi oggi, cioè quelli che possono essere assunti per via orale, sono prodotti a base di:

  • Omega-3 (EPA e DHA) – acidi grassi essenziali che supportano la salute cardiovascolare, cerebrale e delle articolazioni;
  • Vitamina C – un potente antiossidante necessario per la sintesi del collagene e la protezione contro i danni dei radicali liberi;
  • Vitamina D – cruciale per la salute delle ossa e del sistema immunitario, la sua integrazione è molto diffusa con l’avanzare dell’età perché il calo di vitamina D è associato all’invecchiamento;
  • Collagene – la proteina chiave per la struttura della pelle, dei capelli, delle unghie e delle articolazioni;
  • Glutatione – un potente antiossidante prodotto naturalmente dalle cellule del corpo, protegge dai danni ossidativi e migliora la funzione immunitaria;
  • Acido ialuronico – naturalmente presente nel corpo, può essere integrato per mantenere l’idratazione e l’elasticità della pelle, riducendo le rughe e migliorando l’aspetto cutaneo;
  • Astaxantina – carotenoide antiossidante, combatte lo stress ossidativo, protegge la pelle dai danni UV e migliora la salute degli occhi;
  • Flavonoidi – gruppo di composti di origine vegetali con potenti proprietà antiossidanti, migliora anche la salute cardiovascolare;
  • Gruppo vitamine B – otto vitamine essenziali (B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12) che migliorano il metabolismo energetico, supportano la salute del sistema nervoso, la funzione cognitiva e la salute della pelle;
  • Vitamina E – antiossidante liposolubile, protegge le cellule dai danni dei radicali liberi, migliora la salute della pelle e supporta il sistema immunitario.

Molti di questi integratori anti age sono venduti in farmacia ma possono essere trovati anche con relativa semplicità negli scaffali dei supermercati. Parliamo infatti di prodotti ad alta diffusione, anche se sulla qualità di questi ultimi non sempre è possibile avere delle garanzie chiare.

Per lo stesso motivo non è sempre garantito il loro funzionamento, talvolta per un dosaggio inadeguato del principio attivo più importante o perché derivante da processi produttivi poco efficienti.

Come capire, allora, quali integratori antiage funzionano realmente? Ecco alcuni criteri oggettivi per valutare i prodotti che stai osservando.

Integratori antiage efficaci

Gli integratori anti age che funzionano si distinguono per qualità e purezza del loro contenuto.

Prima di tutto la fonte degli ingredienti può influenzare significativamente la qualità del prodotto. Gli integratori più efficaci e sicuri sono realizzati con ingredienti:

  • di alta qualità
  • provenienti da fonti naturali
  • coltivati in modo sostenibile

Inoltre, non tutti i produttori seguono gli stessi standard di produzione: le aziende di alto livello utilizzano buone pratiche di fabbricazione (Good Manufacturing Practices, GMP) per garantire che i loro prodotti siano sicuri, puri e di alta qualità.

Bassi standard produttivi non solo diminuiscono l’efficacia dell’integratore ma, in alcuni casi, possono addirittura renderlo pericoloso. Ciò succede nel caso in cui i prodotti non siano sottoposti a rigorosi controlli di qualità, atti a verificare l’assenza di contaminanti come metalli pesanti, pesticidi o altre sostanze nocive.

Per essere certi dell’efficacia e della sicurezza di questi prodotti, allora, è essenziale selezionare fonti affidabili. Ecco come:

  • verifica la presenza di certificazioni e standard di qualità, come le già citate Good Manufacturing Practices o le valutazioni di altri enti riconosciuti per la valutazione di qualità e purezza dei prodotti;
  • leggi le etichette, sulle quali dovrebbero essere elencati chiaramente tutti gli ingredienti, incluse le quantità specifiche ed eventuali allergeni;
  • preferisci integratori antiaging naturali, privi di eccipienti o conservanti artificiali o sostanze non necessarie;
  • scegli produttori che rendono disponibili i risultati dei test di laboratorio indipendenti sui loro prodotti, condotti per verificare la potenza, la purezza e la sicurezza degli integratori;
  • infine, anche il brand fa la differenza: marchi con una solida reputazione e una lunga storia nel settore degli integratori alimentari tendono a investire di più nella qualità e nella ricerca scientifica.

Integratori anti age online

Due prodotti che rispecchiano fedelmente questa descrizione sono Osidra e Detoxfilla.

Osidra

Osidra è un integratore antiage a base di acido ialuronico, pensato per nutrire la pelle e i tessuti agendo dall’interno. Diversamente dalle creme antiaging per la pelle, infatti, Osidra è pensato per l’assunzione sublinguale, un metodo assolutamente innovativo che velocizza notevolmente l’assorbimento del principio attivo da parte dell’organismo.

Il tutto in maniera perfettamente sicura, come dimostrato da test di laboratorio.

Osidra ha una doppia azione: una di prevenzione (di secchezza, macchie, perdita di tono/elasticità della pelle e rughe) e una di contrasto degli inestetismi (come quelli causati dal fisiologico invecchiamento, dal photo-aging, dall’inquinamento, dal fumo o dallo stress).

Detoxfilla è un vero e proprio farmaco naturale a base di clorofilla, alfa alfa e cardo mariano. La sua è un’azione detossificante, capace di agire sulle tossine endogene (come i radicali liberi) e su quelle esogene (come quelle provenienti dal junk food o quelle rilasciate dal fumo di sigaretta).

L’effetto detox coadiuva i processi fisiologicamente presenti nel nostro organismo e si accompagna ad una forte azione ossigenante per il sangue e per le cellule, contribuendo alla salute del cervello e della pelle.

Integratori antiage in gravidanza

Non tutti gli integratori antiage sono considerati sicuri in gravidanza: ciò dipende dal principio attivo e dalla composizione del prodotto, pertanto è sempre consigliato consultare il proprio medico prima di assumere qualunque integratore se si è in dolce attesa.

Osidra e Detoxfilla, nella loro composizione, non contengono alcuna sostanza che rientra nella lista di quelle a rischio emanata dal Ministero della Salute. Anzi, l’acido ialuronico secondo alcuni recenti ricerche avrebbe addirittura effetti benefici sulla gestante in termini di idratazione e tono della pelle.

Ciò significa che in linea generale gli integratori Eidon Salus possono essere ritenuti sicuri per un uso in gravidanza ma è sempre buona norma chiedere al proprio medico per la valutazione del caso specifico, dal momento che ogni gravidanza fa storia a sé.

Integratori antiage: opinioni

Molti integratori antiage sono supportati da studi scientifici che ne confermano i benefici. Ad esempio, l’acido ialuronico, la clorofilla e gli omega-3 hanno una solida base di evidenze a sostegno delle loro proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Dal punto di vista del consumatore, però, risulta ancora più interessante andare a cercare le opinioni di chi condivide le stesse necessità e ha provato, prima di noi, il prodotto.

Leggere le recensioni e i feedback di altri consumatori, infatti, può fornire indicazioni utili sulla qualità e l’efficacia delle varie opzioni presenti sul mercato.

Le testimonianze possono rivelare quale sia il tempo necessario per riscontrare i benefici degli integratori anti age e se questi siano sostenibili nel tempo e, allo stesso modo, i consumatori tendono a riportare effetti collaterali o reazioni avverse, informazioni che potrebbero non essere sempre evidenziate nelle descrizioni ufficiali dei prodotti.

In Eidon Salus crediamo fermamente nell’importanza di una comunicazione trasparente, motivo per cui al di là della completezza delle informazioni presenti sui nostri prodotti, diamo ampio spazio alle testimonianze (vere) dei nostri clienti, sul nostro sito così come sulle altre pagine online in cui è possibile acquistare il nostro prodotto.